Connect with us

Storie di Calcio

Massimo Barbuti: “Mio il gol salvezza contro il Napoli di Maradona”

Published

on

Massimo Barbuti ex attaccante, tra le altre, di Ascoli e Parma, ha rilasciato un’intervista a CalcioAscoli.it.

Di seguito un estratto.

Appena arrivato ad Ascoli … “Dopo il primo impatto con i compagni entrò nello spogliatoio lui, il grande Boskov, iniziò a parlare ma io non capivo nulla, mi rivolsi al mio nuovo compagno di squadra Alberto Marchetti che mi spiegò cosa stesse dicendo il nostro allenatore”.
L’incontro con Costantino Rozzi.
Prima di allora lo avevo visto solo in TV al processo del lunedì, dal vivo era tale e quale, era un grande intenditore di calcio e lungimirante, aveva già previsto cosa sarebbe successo nel mondo del calcio”.
La mancata vittoria nella classifica cannonieri.
Vinsi il campionato di Serie B con l’Ascoli e realizzai 16 gol senza rigori, Boskov non me li faceva tirare, aveva scelto come rigorista Trifunovic, le punizioni invece le calciava Incocciati. Con qualche gol in più avrei vinto io la classifica cannonieri. Ma la nostra era una squadra straordinaria, una grande squadra […] Dopo aver vinto il campionato volevo andare via, Boskov lo sapeva così come i tifosi che mi contestarono. Ma io avevo 30 anni e mi stava passando davanti l’ultimo treno per poter giocare in un grande club, mi aveva infatti cercato l’InterRozzi non mi lasciò andare. Boskov mi consigliò di restare […]

Il gol al Milan.
… ricordo che mentre ci stavano allenando nel sottopassaggio dello stadio passavano i giocatori del Milan, ma a me non importava nulla, dovevo essere io il protagonista della partita e fu così. Ero abituato a fare gol strani, ma quello lo fu più di tutti. Mi resi conto che avevo fatto gol al Milan dopo tre mesi, mi sembrava di sognare…”

Il ricordo più bello di Ascoli.
…  il gol salvezza contro il Napoli di Maradona. Quella con il Napoli era l’ultima gara di campionato, bastava un pari ad entrambe le squadre. A noi per la salvezza a loro per lo Scudetto. Carnevali dopo 10 minuti portò in vantaggio i partenopei, io pareggiai i conti e fu festa grande tra le due tifoserie…”

Calcioascoli.it

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: