Connect with us

Storie di Calcio

Buon compleanno Alenicev: il russo campione d’Europa col Porto

Published

on

20 ottobre 1972: buon compleanno Alenicev

Il 20 ottobre del 1972 nasce Dmitrij Alenicev. Il centrocampista russo si è messo in mostra, nel campionato russo, prima nella Lokomotiv Mosca e poi nello Spartak. Nel 1997 viene eletto miglior giocatore russo e proprio questa nomina lo porta ad attirare l’attenzione di diversi club europei. L’anno successivo è la Roma ad acquistarlo. Chiude la sua prima parentesi, in Russia, con 191 presenze e 18 reti. Nonostante le aspettative fossero alte su di lui, coi giallorossi non riuscì ad imporsi come fece in Russia. Solo 28 le presenze condite da due reti.

L’unico momento importante nella sua carriera con la maglia capitolina fu nella partita contro la Fiorentina. In questo match, datato 17 ottobre, la squadra allora allenata da Zeman stava perdendo 1 a 0 con Batistuta che porta in vantaggio la Viola. All’89’ Bartelt supera due uomini sulla destra mette la palla al centro e sul pallone si fionda Alenicev che batte il portiere Toldo. Quella è la rete del pareggio e poi, dopo pochi minuti, ci pensa capitan Totti a regalare i 3 punti alla Roma. L’esperienza nella capitale dura solo quella stagione poi passa in prestito al Perugia. Col club umbro giocherà il girone di ritorno totalizzando 15 presenze e 0 reti

Il Porto e la svolta 

Dopo due stagioni in cui non riesce ad esprimere il suo talento, si trasferisce al Porto ed è un passaggio chiave nella sua carriera. Vive quattro stagioni splendide in cui scrive pagine memorabili per i dragoni. Con Mourinho in panchina, Alenicev e compagni vincono una Coppa Uefa e una Champions League. Nelle due finali, il centrocampista riesce a trovare il gol in entrambe. Nel 2003, contro il Celtic, segna la rete del momentaneo 2 a 1 prima che la partita finisca, ai supplementari, in favore dei biancoblu. L’anno successivo, contro il Monaco è uno dei tre marcatori nella finale insieme a Carlos Alberto e Deco. Aver segnato in entrambe le finali è un record che pochi hanno. In questo cerchia ristretta ci sono anche: Pedro, Simonsen, Crespo, Gerrard e Godin. Buon compleanno ad un centrocampista che ha scritto pagine importanti nel calcio.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: