Connect with us

Storie di Calcio

Capponi e il record che continua dopo 86 anni: è ancora lui il più giovane

Published

on

Il record intatto di Capponi

Nella serata di ieri, la Lazio ha battuto il Monza grazie alla rete di Luka Romero. L’attaccante argentino ha realizzato la prima rete in Serie A ed è il primo 2004 nella storia dei biancocelesti a segnare. Il 18 novembre raggiungerà la maggiore età ma aver fatto gol a 17 anni e 357 giorni lo rende solo il secondo giocatore più giovane nella storia degli aquilotti. L’ex Maiorca, infatti, non ha battuto il record di Alessandro Capponi.

Il giocatore cresciuto nel vivaio della squadra capitolina, è nato nel 1919. Dopo aver passato anni nelle giovanili, nel 1936 riuscì ad esordire in prima squadra e il 21 dicembre di quell’anno realizzò il gol contro la Lucchese. La Lazio era passata in vantaggio e dopo aver subito la rete del pareggio, ci ha pensato proprio lui a segnare la rete che regalò i tre punti ai biancocelesti. Come riporta La Stampa del giorno dopo, ci fu un azione serratissima e dopo l’errore dell’avversario Musinoci, Capponi realizzò la rete del 2 a 1. Fu il primo “pulcino” laziale che salì alla ribalta della Divisone Nazionale. Nonostante le grandi aspettative purtroppo il fantasista non riuscì ad imporsi e in cinque stagioni fece solo 8 presenze prima del prestito e del ritorno negli aquilotti. Il record però, nonostante siano passati 86 anni rimane intatto.

In Serie A chi è stato il più giovane?

il giocatore nato 103 anni fa e che andò a segno a 17 anni, 4 mesi e 7 giorni è il più giovane nella storia degli aquilotti ma non nel massimo campionato italiano. In questa classifica si posiziona al diciannovesimo posto. La top tre è composta da: Pietro Pellegri che a a poco più di 16 anni, nel giorno dell’addio al calcio di Totti all’Olimpico realizzò uno dei gol nella partita che finì 3 a 2 per i giallorossi. Al secondo posto c’è Gianni Rivera mentre al primo rimane fisso Amedeo Amadei che trovò la sua prima gioia in Serie A all’età di quindici anni. Anche da questo sono passati 85 anni. Due record che ancora non sono stati battuti e chissà chi ci riuscirà.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: