Connect with us

Storie

L’Atalanta ad un passo dai suoi record: nel 1949/50 realizzò 66 reti

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – L’Atalanta ha il miglior attacco della Serie A e questo è un fatto. A otto giornate dal termine del campionato la squadra di Gasperini ha realizzato l’invidiabile bottino di 64 reti. Nella stagione 1949-1950 gli orobici guidati da Giovanni “Nini” Varglien, realizzarono il record di 66 reti che ancora oggi risulta essere un primato per la società nerazzurra, un primato destinato ormai a cadere. Quella squadra schierava al centro della difesa Bertil Nordahl, il fratello maggiore del milanista Gunnar (che con Gren e Liedholm formava il GRE-NO-LI). L’Atalanta, con l’apertura al tesseramento di 3 stranieri, acquistò i danesi Hansen e Sorensen che furono proprio i due giocatori che segnarono di più: ben 18 il capocannoniere Karl Hansen e 17 per Sorensen. Con 14 marcature si distinse anche il genovese Emilio Caprile. Purtroppo i gol incassati furono ben 60 e fruttarono alla fine solo un ottavo posto.

Altro record da infrangere è quello di Filippo Inzaghi che nella stagione 1996/97 con Mondonico alla guida, fece 24 reti vincendo la classifica dei capocannonieri per la prima ed unica volta nella storia dell’Atalanta. Duvan Zapata, a quota 20, lo ha messo nel mirino

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: