Connect with us

Storie di Calcio

31 maggio 2002: il Senegal vince la partita inaugurale dei mondiali

Published

on

Il 31 maggio del 2002 è la data inaugurale dei mondiali di Korea – Giappone. La rassegna nipponica regala subito una sorpresa: la vittoria del Senegal.

Vent’anni fa, una vittoria inaspettata. I campioni del Mondo uscenti, la Francia, è la prima squadra a scendere in campo nei mondiali di Korea – Giappone. A sfidare i transalpini, nella prima gara dei mondiali del 2002, c’è il Senegal. Il risultato sarebbe scontato. Tutti i pronostici, infatti, vedono i “galletti” come favoriti. E invece non è così. La squadra di Lemerre cade contro la squadra africana. Tra l’altro una sfida non solo calcistica ma anche storica visto che, per anni, è stata una colonia francese.

L’eroe della serata e dei mondiali 2002 del Senegal è Poupa Diop

C’è la voglia, quindi, di ribellarsi non solo dal punto di vista sportivo. L’eroe della serata è Poupa Diop che, con un tocco ravvicinato, diventa il match winner segnando al 30′ del primo tempo. I transalpini per quanto forti, si sono forse troppo legati alla squadra che ha alzato la coppa 4 anni prima e forse, alcuni giocatori, avrebbero dovuto lasciare la nazionale a giocatori più giovani e con più voglia.

Marco Ansaldo, riporta nel quotidiano La Stampa, del giorno dopo, queste parole: “Ieri prima Desailly e poi il calvo Leboeuf sono stati scherzati da un ragazzetto cresciuto nella zona più povera del Senegal e allevato da tre anni nella provincia francese: El Hadji Diouf li ha piantati in velocità creando la prima palla gol con uno scatto sulla destra e l’assist della vittoria con uno sprint sulla sinistra.

La partita finisce 1 a 0 ma per i transalpini non tutto è perduto. Ci sono ancora due sfide da giocare e la possibilità di accedere agli ottavi di finale è ancora alta. Il Senegal, invece, dopo questi tre punti può sperare di superare il girone e sarebbe un obiettivo storico.

L’eroe della serata, purtroppo, ci ha lasciato troppo presto. Il 29 novembre del 2020 dopo aver lottato per anni con la SLA è mancato a soli 42 anni. Lui che è stato il simbolo di una popolazione e che è stato ricordato anche nei festeggiamenti di questa edizione della Coppa d’Africa dove il Senegal ha vinto per la prima volta.

Il 31 maggio del 2002 rimane comunque una data indimenticabile per il calcio africano e per il Senegal nelle sue partecipazioni ai mondiali.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: