Connect with us

Gli Eroi del Collezionismo

Una maglia, una storia… l’anno “zero” del Napoli e la Cirio Linea Time di Gigi Caffarelli

Published

on

1984-1985: l’anno 0 del Napoli e la Cirio Linea Time di Gigi Caffarelli

Oggi presento una di quelle maglie più inseguite da quando ho cominciato a collezionare maglie anni 80. Si tratta della maglia azzurra a manica corta, prodotta da Linea Time ed utilizzata dal Napoli unicamente nella stagione 1984-85.


Una delle maglie più belle della storia azzurra per le sue grandi particolarità, lo sponsor ricamato e il numero piccolo in similpelle.


Cosa ancora più bella per me è che sia anche una maglia usata da un’ex Cavese, Gigi Caffarelli che vestì il blufoncè nella memorabile stagione 1982-83 in serie B dove realizzò anche 5 gol lasciando un ottimo ricordo.

Gigi Caffarelli nel 1983 a Pavia

 

Gigi Caffarelli seguito da Perico durante il match interno vinto contro l’Atalanta

Come noto, la stagione 1984-85 fu lo spartiacque della storia azzurra, l’anno 0, precisamente dal 5 luglio 1984, quando arrivò D10S a Napoli, sostituendo un ottimo ma sfortunato Dirceu che gli fece posto. Fu un campionato di assestamento, con un ottavo posto finale, che servì a gettare le basi per costruire i futuri successi dell’epopea maradoniana, dove accanto al fuoriclasse fu costruita una squadra quasi imbattibile, quella dei campioni del Sole del 1987, altro che scappati di casa come direbbe qualche ex giocatore fallito in cerca di visibilità ormai perduta…

Diego e Bagni prima dell’amichevole con il Boavista

L’amichevole col Boavista

Questa maglia fu usata dal giovane attaccante nell’amichevole Napoli-Boavista giocata al San Paolo il 12 settembre 1984. Il risultato fu di 3-1 per gli azzurri e Caffarelli andò a segno all’83 siglando il momentaneo 3-0 dopo le reti di Bertoni e Maradona. Fu questa la prima partita ufficiale in azzurro del neoacquisto Salvatore Bagni (in foto con Diego prima del match).
La maglia proviene direttamente da ex calciatore del Boavista che scambiò la maglia al termine del match e l’ha custodita in condizioni perfette per 37 anni.
Con l’arrivo di questa maglia, colmai una lacuna stranissima che a volte capitano nella nostra ricerca: avevo infatti la Cirio bianca che è molto più rara della azzurra, ovviamente essendo maglia da trasferta e quindi usata poche volte e mancava invece la maglia azzurra: eccole finalmente riunite come si vede in foto.
Manca ancora adesso la più facile della Linea Time, la gialla.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Classe 1981, sposato con Federica, svolge la sua attività professionale presso una società multinazionale nel settore “Legale”. Appassionato di calcio con un cuore diviso a metà: la Cavese e il Napoli. Collezionista di maglie preparate/indossate da club italiani e nazionali maggiori negli anni ‘70 e ’80. Per GliEroidelCalcio racconta la sua collezione ...

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: