Connect with us

La Penna degli Altri

Chiorri: “Non ero Maradona”

Published

on

(CORRIEREDELLOSPORT di Giancarlo Dotto – Foto WIKIPEDIA)

Il Corriere dello Sport intervista un giocatore rimasto nell’immaginario collettivo per via delle sue doti tecniche e del suo carisma. Stiamo parlando di Alviero Chiorri. Ecco un estratto.

[…] Lui, Alviero Chiorri, è romano, mezzo cubano, Doriano nella pelle.

[…] Alviero Chiorri lascia a 32 anni con la maglia della Cremonese. I suoi anni migliori da calciatore. Fisicamente integro. Lascia, nel senso più estremo della parola. […] “Non ne potevo più del calcio. Quella non era la vita che volevo vivere. Quelle regole, quelle attese, quelle pressioni”.

[…] Leggi di lui e senti dire: […] avesse avuto la testa di Del Piero e Totti. […] “Se avessi avuto la loro testa non sarei stato Alviero Chiorri”. […] “Mi prese la Sampdoria a 16 anni. Mi aveva preso anche la Roma ma scelsi la Samp”. 

[…] “Mi dà fastidio quando mi dicono che avrei potuto fare molto di più. Sarà anche vero, ma alla fine ho fatto quello che dovevo”. […] “Non ero Maradona e nel calcio di oggi non sarei nemmeno preso in considerazione”.

[…] I treni perduti. Almeno tre. […] Il terzo il più carico di rimpianto. […] “Ero già all’Inter, voluto da Bersellini con cui avevo esordito in Seria A. Mantovani non mi volle vendere. Loro prendono beccassi al posto mio e vincono lo scudetto”. […] “Mi ritengo un uomo fortunato, che ha fatto nella vita quello che voleva fare”.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d