Chic Brodie e quella carriera spezzata per colpa di un cane - Gli Eroi del Calcio
Connect with us

La Penna degli Altri

Chic Brodie e quella carriera spezzata per colpa di un cane

Published

on

(ULTIMOUOMO.COM di Daniele Manusia – Foto 24HORAS)

Ultimo Uomo racconta la storia di un portiere che dovette ritirarsi per colpa di un cane entrato in campo. Ecco un estratto.

[…] Chic Brodie è stato un portiere scozzese che tra gli anni ‘50 e ‘60 ha giocato più di 400 partite, con varie squadre, in varie leghe. Ha giocato “part-time” e mai titolare nel Manchester City, ha giocato nella squadra di Aldershot mentre faceva il servizio militare ad Aldershot e dopo l’ultima partita con loro, in quarta divisione, ne ha giocata una sola con il Wolverhampton, in prima divisione, per poi giocare con il Northampton, in terza divisione. Tre partite consecutive in tre categorie diverse, quindi. Poi è rimasto quasi dieci anni nel Brentford.

[…] Il 28 novembre 1970 il Brentford giocava a Colchester e stava già perdendo 2-0 quando un cane è entrato in campo. […] I giocatori continuano a giocare come se niente fosse. Come se quel cane fosse una variabile di quella partita a cui abituarsi. […] Il cane […] arriva in pressing su Peter Gelson, difensore del Brentford che a quel punto sembra voler interrompere il gioco passandola indietro al portiere, ovviamente in quegli anni poteva prendere la palla con le mani. Ed è quello che fa Chic Brodie, senza particolari problemi, sottovalutando la combattività del cane. Sul Guardian è scritto che il portiere era «concentrato esclusivamente sulla palla e ignaro dell’imminente pericolo, non aveva visto il terrier bianco e nero che gli stava arrivando contro»; ma francamente mi pare impossibile che Chic Brodie non si fosse accorto che un cane aveva corso ottanta metri di campo dietro alla palla. […] Il cane invece gli salta sulla gamba d’appoggio, facendolo cadere faccia avanti. […] In realtà quell’infortunio ha segnato la fine della carriera tra i professionisti di Chic Brodie, che secondo alcune fonti si è rotto i legamenti e secondo altre la rotula, nell’impatto con il cane.

 

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d