John Sivebæk: "La mia Danimarca del '92 non era solo fortuna" - Gli Eroi del Calcio
Connect with us

La Penna degli Altri

John Sivebæk: “La mia Danimarca del ’92 non era solo fortuna”

Published

on

(TUTTOMERCATOWEB.COM di Gaetano Mocciaro – Foto CALCIO.COM)

Tutto Mercato Web intervista in esclusiva John Sivebæk, protagonista con la Danimarca nell’Europeo del 1992. Ecco un estratto.

[…] Che fine ha fatto John Sivebæk? Oggi 59enne, l’ex difensore del Pescara e protagonista dell’impresa con la Danimarca nel 1992 è tornato in patria da diversi anni, rimanendo nel mondo del calcio.

[…] Lei ha giocato in Italia quando il nostro campionato era l’Eldorado nel calcio. A Pescara però le cose sul campo non andarono benissimo 

[…] “Una bella esperienza anche se il Pescara all’epoca non è che fosse una società in cui funzionava tutto, penso ad esempio agli stipendi. Ma è stata una bella esperienza e sono felice di averla fatta. E poi la città è molto bella, i tifosi calorosi e l’Italia in generale è un paese fantastico”.

[…] Come compagni di squadra, alcuni divenuti tecnici e dirigenti illustri. Il primo nome che le faccio è Massimiliano Allegri 

[…] “Lui era un bravissimo calciatore. Ma devo dire che quel Pescara ne aveva tanti: pensa a Dunga, campione del mondo. E poi Carnavale, Massara…”

[…] Lei è stato protagonista di una delle più grandi imprese sportive: l’Europeo vinto con la Danimarca nel 1992 

[…] “Non ci eravamo nemmeno qualificati, ci siamo presentati a un torneo da ripescati contro Inghilterra, Svezia e Francia senza alcuna aspettativa. Poi da cosa è nata cos, abbiamo guadagnato entusiasmo, cementato il gruppo. Rivedendo le partite ho pensato che non poteva essere solo fortuna, perché giocavamo bene, eravamo forti”.

[…] Le storie dell’epoca raccontano di un rapporto di amore-odio tra la Danimarca e il ct Richard Møller Nielsen. Specie perché paragonato a Sepp Piontek, artefice della bellissima nazionale dei Mondiali del 1986 

[…] “Amavano tutti Seppe Piontek, ma Richard Møller Nielsen riuscì a imporre la sua personalità e seppe fare le cose a modo”.

Vai all’articolo originale

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d