Connect with us

La Penna degli Altri

Quando la Federcalcio “colonizzò” l’Africa

Published

on

IL GIORNALE (De Carli Camillo) – […] Asmara nel ’36. […] Vengono tirate in piedi dieci squadre per un vero campionato affiliato alla Figc come serie D o quarto livello diviso in direttori e l’Eritrea è il direttorio XXIII.

[…] Una corda per delimitare il campo, gli eritrei quando la palla passa sotto il loro naso tentano di calciarla e ci sono dei custodi muniti di mazze che regolano il traffico. Pionieri, precursori, un po’ birbaccioni ma fuoriclasse in tutto.

Luigi Sciascia è uno di questi. Gioca in porta nell’Ardita con le lenti da miope. Non ha paura di niente e nessuno, esce a valanga e quello che prende prende, un unico terrore, perdere gli occhiali. Gli è successo innumerevoli volte e nella maggior parte dei casi non vengono mai ritrovati, fatti sparire dopo uno scontro furibondo dove schizzano a distanza siderale, subito sgraffignati dagli avversari per menomare le sue prodezze.

[…] Il suo maggior rivale per il titolo di miglior portiere del campionato è un certo Pietro Vecchio […] mette in discussione il suo primato solo perché decima gli avversari. Quando questi si avvicinano palla al piede a lui non interessa cosa hanno intenzione di fare, se calceranno in porta o tenteranno di dribblarlo, gli salta addosso e gli tira un pugno.

[…] Il mitico Sacco, Luciano per gli amici, alla vigilia delle partite sta sempre male e si mette in branda ad aspettare gli eventi. In prossimità del fischio d’inizio, si presenta il presidente della squadra con in mano l’altrettanto mitica mazzetta e lui d’improvviso guarisce, salta giù dalla branda, segna raffiche di gol e la volta successiva ci riprova. Pare abbia chiuso col calcio in Arabia Saudita perché lì pagavano meglio.

Umberto Semintendi, un fuoriclasse assoluto, lavora in un’azienda farmaceutica dell’Asmara e sa alla perfezione come usare i prodotti della ditta […] Il giorno della partita Semintendi entra in ditta fra gli applausi, sequestra una manciata di fiale di Decadurabulin e se le spara intramuscolo. Dopo la prima l’effetto è già straordinario, alla seconda inizia a scalpitare e non riesce più a fermarsi, alla terza parte come una littorina

[…] Dieci squadre tutte sponsorizzate da aziende, la Melotti fabbrica birra, la Fenili produce vino, Tabacchi fa ceramiche, la Barattolo è un cotonificio, Cicero la più famosa, sono di Taranto, possiedono un’officina tipografica, una fabbrica di caramelle, un mobilificio, una vetreria, un grande bazar nella principale strada di Asmara e a Massaua sono proprietari di un lido con annesso ristorante e piano bar dove si esibisce Renato Carosone […]

foto il Giornale: Asmara Calcio fondata nel 1936 dall’italiano Francesco Cicero

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d