Connect with us

La Penna degli Altri

Quando Chinaglia giocò in bianconero

Published

on

(VOCEAPUANA.COM di Nicola Buongiorno – Foto ILTIRRENO.IT)

Il sito Voceapuana.com racconta la storia di un giovanissimo campione che avrebbe scritto pagine importanti del calcio italiano e che si trovò, all’inizio della sua carriera, a difendere i colori bianconeri di una squadra di Serie C. Stiamo parlando di Giorgio Chinaglia e della Massese.

[…] Vinto lo spareggio con il Pontedera nel 1965 e riconquistata la Serie C dopo 16 lunghi anni, la Massese si preparava a stupire tutti. Le tribune del nuovo “Degli Oliveti” erano sempre più vive e la sensazione che stesse per nascere qualcosa di speciale ed irripetibile cominciava ad aleggiare in città.

[…] Una famiglia di Carrara è ormai da qualche anno emigrata nel lontano Galles. Il figlio, Giorgio, è rimasto con la nonna in terra apuana fino al 1957 […] Un ragazzo alto, con una piccola gobba e un talento innato per il calcio. Se ne accorgono anche in Galles, allo Swansea Town che gioca nella seconda divisione inglese. Il padre vorrebbe riportarlo in patria, forse stanco del grigio Galles, e decide quindi di bussare alle porte della squadra della sua città: la Carrarese. […] ma i fasti di una volta sono lontani.

[…] Sfumata la Carrarese, si punta dritto alla concorrenza. […] Viene organizzato un finto trasferimento di Chinaglia dallo Swansea Town al Park Rovers, club di V divisone, per la cifra di 8mila sterline equivalenti a circa 13 milioni di lire. Ma soprattutto Chinaglia ottiene lo status di dilettante. È fatta. Giorgio Chinaglia è un nuovo giocatore della Massese.

[…] Chinaglia chiuderà la sua unica stagione in bianconero con 5 reti (terzo marcatore della squadra) in 32 presenze, prima di essere ceduto all’Internapoli, sempre in Serie C, per 88 milioni di vecchie lire. È l’inizio di una carriera da sogno. “Long John” diventerà la leggenda che permise alla Lazio di vincere il suo primo scudetto. 24 reti in 30 partite.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: