Connect with us

La Penna degli Altri

La secessione del 1921

Published on

Il Giornale ripercorre le tappe e la storia di un tentativo di scissione in ambito FIGC già nel 1921 …

[…] La questione nasce da un problema di sovraffollamento che la Figc non riesce a dipanare, a disputare il campionato nazionale nella stagione 1921 sono iscritte 72 squadre. […] I grandi club dell’epoca, Juventus, Milan, Inter, Pro Vercelli, Bologna, Torino e Genoa, già molto maldisposti verso la gestione della Federazione che in realtà sta portando il nostro calcio a livelli scadentissimi, si ribellano, si riuniscono a Milano, fondano la Confederazione Calcistica Italiana e organizzano un campionato parallelo a quello ufficiale. Alla scissione aderiscono in tanti, sono 58 i club che entrano nella CCI, e naturalmente i tentativi per evitare un tale scossone sono stati numerosi.

[…] La Figc bolla tutta questa operazione come un atto di indisciplina deplorevole, si mette in moto per trovare cavilli nel regolamento che scongiurino questa insubordinazione e inizia a lavorare sui club minori, certa di averli dalla sua parte […] La Figc si rende conto che un campionato senza le grandi squadre perde di valore ed è molto più probabile che accresca quello degli scissionisti. Quindi cerca di minarne la compattezza. Come prima mossa ci prova con il Genoa e ufficializza la sua vittoria nel campionato del 1915, l’ultimo disputato prima della Grande Guerra, titolo mai assegnato precedentemente in quanto mai concluso con due partite, Milan-Inter e Genoa-Torino, mai giocate per la partenza dei calciatori al fronte […] Seconda mossa un atto di bontà verso i club secessionisti ai quali in un primo tempo era stata preclusa la possibilità di schierare i loro tesserati in Nazionale, accettandone invece l’eventuale convocazione. Del resto i migliori sono tutti dall’altra parte […] questi tentativi però vanno a vuoto, la CCI parte con il suo campionato e alla Fgci non resta che organizzare l’altro.

[…] La Juventus nel suo girone finisce dietro Pro Vercelli, Novara e Bologna a pari punti con Andrea Doria e Mantova, il Milan è decimo, l’Inter addirittura ultima. Ma non retrocede per un semplice motivo, il regolamento in vigore non prevedeva la retrocessione diretta bensì uno spareggio con una delle squadre prime classificate in Seconda Divisione. Gara mai disputata […]

Il Giornale (Claudio De Carli)

foto wikipedia

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: