Connect with us

Arte & Società

Addio all’iconico Maurizio Zamparini

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Un altro pezzo di calcio italiano che se ne va. Nella giornata di oggi ci ha lasciato l’iconico Maurizio Zamparini, presidentissimo vulcanico ed appassionato, simbolo di un calcio genuino e mai banale.

Una carriera calcistica parallela a quella da imprenditore, partita dal produttivo Veneto ed arrivata in Sicilia. Suoi i mercatoni Emmezeta, suo lo sponsor sulle maglie Kronos di quei lagunari capaci di arrivare in A in un quatriennio.

La sua intuizione fu quello di fondere il Venezia con il Mestre, dando vita ad una compagine destinata a conquistare il gota del pallone italiano e di rimanerci stabilmente, anche da protagonista.

Da Maniero a Bettarini, da Taibi a Schwoch, con Walter Novellino a dirigere l’orchestra.

Poi gli anni del Palermo, quasi 20. Le stagioni vissute all’apice, i fenomeni coccolati e lanciati, i tornei irripetibili.

Ciao Maurizio, presidente vero e appassionato, ultimo di quelli iconici che segnarono i mitici anni ’80 e ’90.

Alla famiglia Zamparini vanno le condoglianze da parte di tutta la redazione de Gli Eroi del Calcio.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: