Milan - Hellas Verona: l'ultima a San Siro di Carlo Ancelotti
Connect with us

Storie di Calcio

Milan – Hellas Verona: l’ultima a San Siro di Carlo Ancelotti e tanto altro

Published

on

Milan Carlo Ancelotti

Milan – Hellas Verona: il saluto di Carlo Ancelotti

Domenica 4 giugno, alle ore 21.00, Milan ed Hellas Verona si affronteranno nell’ultima giornata di campionato: una partita che in passato ha regalato tanti bei gol e saluti importanti come quello di Carlo Ancelotti. Il 17 maggio del 1992 e, a San Siro, i rossoneri vinsero contro gli scaligeri per 4-0. A segno Van Basten su calcio di rigore, Gullit e proprio il futuro tecnico con una doppietta. Il primo con un tiro rasoterra dal limite dell’area. Il secondo, invece, dopo aver recuperato palla sulla trequarti, si è inserito in area e poi ha battuto il portiere.

I rossoneri chiuderanno quella stagione da imbattuti. Quattordici vittorie e tre pareggi in casa e otto successi e in nove occasioni ha preso solo un punto. È il primo scudetto dell’Era Capello. Il Diavolo chiuderà il campionato a Foggia ma fu la prima in casa dopo l’aritmetica conquista del tricolore nel turno precedente, al San Paolo, contro il Napoli. Una giornata quindi di festeggiamenti, di saluti ma anche di nuovi arrivi. In tribuna, infatti, c’era Papin che avrebbe vestito la maglia del club meneghino nella stagione successiva. Tornando ad Ancelotti, salutare il Milan con una doppietta è un evento raro nella storia del calcio ed è per questo motivo che questa giornata se la ricorderà molto bene.

Milan – Hellas Verona: altri gol iconici

Una volta attaccati gli scarpini al chiodo, per lui è iniziata la carriera da allenatore e, nel 2001, è approdato nuovamente nella squadra allora capitanata da Maldini. In quella squadra militava Demetrio Albertini che, contro gli scaligeri, il 12 marzo del 2000, segnò una rete su calcio di punizione da cineteca. Un altro componente di quella squadra era Cosmin Contra che, il 23 dicembre del 2001, regalò i tre punti ai rossoneri. Il gol più bello, però, rimane quello di George Weah l’8 settembre del 1996. Un coast to coast pazzesco.

Purtroppo Ancelotti non ha mai giocato e allenato il liberiano ma sicuramente gli sarebbe piaciuto. Questi alcuni ricordi della sfida tra le due compagini che stasera si affronteranno e chissà che anche stasera non ci possa essere qualche gran gol da poter raccontare ai nipoti tra una ventina d’anni. Al campo l’ardua sentenza.

Qui sotto il video pubblicato sui social dei goal più belli di questa sfida:


GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d