14 giugno 1990 - Giannini batte gli USA - Gli Eroi del Calcio
Connect with us

le pillole di antonio capotosto

14 giugno 1990 – Giannini batte gli USA

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Giovedì 14 giugno 1990, settima giornata della quattordicesima edizione dei Mondiali. A Firenze nel gruppo A la Cecoslovacchia superava di misura l’Austria e con lo stesso risultato nella Capitale gli azzurri di Azeglio Vicini arginarono gli USA. Al minuto 11 palla in orizzontale di Donadoni, velo di Vialli e inserimento vincente di Giuseppe Giannini, il ‘Principe’. Una rete decisiva di un match più difficile del previsto e utile anche per la statistica: la gara contro gli americani risulterà l’unica di quella kermesse senza gol di Totò Schillaci. Giannini era il fulcro del gioco azzurro, uomo cardine come nell’Under 21 guidata dallo stesso Vicini. Aveva esordito nella Nazionale maggiore il 6 dicembre 1986 a Malta, gara di qualificazione all’Europeo di due anni dopo.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d