Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Mario Frustalupi

Published

on

Mario Frustalupi: alcuni aneddoti

Era il fulcro della Lazio di Maestrelli. Lui, l’equilibratore tra i due clan di quella squadra di matti. Lo scorso anno sulla mappa dei 50 luoghi simbolo della storia biancoceleste Renzo Giannantonio ha scritto di lui: “Fondamentale ma sempre dietro le quinte. Solo il fato lo accomuna davvero alla Banda: anche lui, come tanti altri, se ne va troppo presto”. Oggi avrebbe compiuto ottant’anni Mario Frustalupi, tre stagioni a Tor di Quinto, due all’Inter, altrettante al Cesena, quattro all’Inter e otto alla Sampdoria.

Con i blucerchiati esordì in Serie A il 5 maggio 1963, andando subito a segno. Nel massimo campionato scese in campo 365 volte (compreso uno spareggio), realizzando trentacinque reti. Nel torneo cadetto invece 123 presenze e sei reti. Il tricolore lo vinse anche con i nerazzurri nel 1971: nell’annata successiva disputò inoltre sette gare di Coppa Campioni. Morì in un incidente stradale il 14 aprile 1990, sabato di Pasqua, nella terzultima giornata di A e trentunesima di B.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: