Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Accadde oggi, 13 maggio: da Corso a D’Angelo

Published

on

13 maggio: da Corso a D’Angelo

Quella formazione divenuta poi una celebre filastrocca terminava con lui. Settantacinque realizzazioni in Serie A, 10 in Coppa Italia, cinque in Coppa Campioni, due nell’Intercontinentale, tre in Coppa delle Fiere. Il 13 maggio 1973 Mario Corso andava a segno per l’ultima volta con la maglia dell’Inter. Uno che il ‘Mago’ non amava e che diventò poi il trascinatore di quella squadra che con Giovanni ‘Robiolina’ Invernizzi conquistò in rimonta l’undicesimo tricolore.

Quel giorno la Beneamata era impegnata a Torino e in un match nel quale Gian Pietro Marchetti scriveva l’explicit realizzativo con la casacca della Vecchia Signora. Nella storia della Fiorentina, cinquant’anni fa, equivale alla prima rete di Moreno Roggi e all’ultima con la casacca gigliata di Sergio ‘El Gringo Clerici’. E oggi ne avrebbe compiuti settanta il povero Antonio D’Angelo, 79 presenze nel torneo cadetto tra Bari e Taranto.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto)

Per info su GliEroidelCalcio: Glieroidelcalcio.com 

e la pagina facebook: Gli Eroi del Calcio.com

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

Copyright © 2023 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: