Connect with us

Storie di Calcio

La Coppa Italia Eccellenza del Campobasso

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Alessandro Lancellotti) – Il 2 Aprile del 2014 a Firenze per i tifosi rossoblù del Campobasso fu una data da incorniciare.

Nell’Aprile 2014 il Campobasso calcio guidato dal tecnico Farina aveva letteralmente divorato il campionato d’Eccellenza Molisano vincendo tutte le partite del campionato, alcune anche con punteggi tennistici, pareggiandone due e vincendo la coppa Italia regionale battendo in finale a Trivento il 2 febbraio 2014 il Fornelli.

Grazie alla vittoria della coppa il Campobasso si qualificò per i gironi nazionali della Coppa Italia d’Eccellenza. Nella prima gara eliminò gli abruzzesi dell’Avezzano poi fu la volta dei Sardi del Porto Corallo Villaputzu (nonostante la lontana trasferta i Lupi furono seguiti da moltissimi tifosi). Dalla Sardegna alla Sicilia a Mascalucia per sfidare il San Pio X Catania la squadra dei padri salesiani.

Una cavalcata che portò i Lupi Molisani a giocarsi a Firenze il 2 Aprile 2014 la finale per la coppa contro la squadra toscana del Ponsacco.

Quel giorno allo stadio Buozzi di Firenze c’erano circa 2.000 spettatori, più della metà venivano dal capoluogo Molisano partiti con sette pullman, furgoncini e auto per l’epica trasferta. Già dalla mattina i tifosi passeggiavano per le vie della città di Firenze.

Nel pomeriggio, con diretta su Rai sport, le due squadre si scontrarono, lo stadio era colorato di rosso e di blu colore d’entrambe le formazioni.

La gara si accese dopo venti due minuti di gioco quando Minadeo batté il portiere del Ponsacco Cappellini, al 45’ le squadre chiusero con i Molisani in vantaggio.

Al 62’ Pieroni pareggiò e quattro minuti dopo Lazzarini portò nuovamente in vantaggio i Lupi sanniti. Tre minuti dopo Vitelli entrato al posto di Palumbo portò la gara sul 3-1 per la gioia dei propri supporters. Il Ponsacco trovò al 71’ la rete del 3-2.

Gli ultimi minuti furono un assedio alla porta difesa da Cattenari, i Lupi tirarono fuori gli artigli difendendo l’area sino al termine, e al triplice fischio finale la grande gioia dei tifosi giunti dal Molise per una squadra che rappresentò la regione in Italia e che dopo un brutto periodo ritrovava la gloria.

Il tabellino della partita:

Campobasso: Cattenari, Scampamorte, Minadeo, Scudieri, Palumbo (50’ Vitelli), Pigantaro, Corradino, Volpecina, Cianci (74’ Mauriello), Fazio, Lazzarini (85’ Di Lallo).

Allenatore: Farina

Ponsacco: Cappellini, Lici, Lazzerini, Barsotti( 68’ La Bruna), Giacovelli, Tamberi, Bortoletti, Doveri, Pieroni, Brega(78’ Balestri), Granito.

Allenatore: Lazzini

Arbitro: Donda di Cosmos

Marcatori:: 22’ Minadeo, 62’ Pieroni, 66’ Lazzarini, 68’ Vitelli, 71’ Granito.

foto: sscittadicampobasso.it

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Classe ’82, tifoso del Vicenza, appassionato di statistica calcistica e collaboratore di vari programmi radiofonici e televisivi oltre a quotidiani. Laureato in Storia e laureando in Demo Etno Antropologia. Nutre amore particolare per gli inni musicali delle squadre di calcio di cui colleziona i vinili. Cultore dei marchi e delle sponsorizzazioni nel mondo del calcio. Vanta citazioni in numerosi libri sulla storia del calcio. Insomma un “folle” appassionato del gioco più bello del mondo.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: