Connect with us

Arte & Società

Oggi a Superga la sostituzione della gigantografia degli Invincibili

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Oggi un evento davvero particolare a Superga: verrà sostituita la grande foto vicino alla lapide.

Una nuova gigantografia del Grande Torino quindi, per onorare la memoria di una squadra senza pari, in una giornata dalle forti emozioni a tinte granata organizzato dall’Associazione ToroMio. Onorare il Grande Torino inserendo una foto più attinente, priva di Ferraris II trasferitosi al Novara già nel 1948.

Presso la lapide del Grande Torino, sarà affisso un nuovo striscione creato in collaborazione con Nicoletta Perini, nipote di Dino Ballarin, portiere del Grande Torino, e pronipote di Aldo Ballarin, che con il marito Davide Bovolenta si è occupata della nuova immagine. L’evento è anche supportato dal Circolo Soci del Torino Fc, custode del luogo, e saranno presenti le famiglie degli Invincibili, delle Istituzioni, del direttore generale del Torino FC Antonio Comi e verrà celebrata una messa da Don Riccardo Robella nella basilica alle ore 11. Seguirà una breve conferenza stampa e infine la scopertura della nuova immagine del Grande Torino accanto alla lapide che avrà luogo verso le 12.30-12.45.

Abbiamo raggiunto per l’occasione Nicoletta Perini, un’amica de GliEroidelCalcio.com, che insieme al marito Davide hanno creato un luogo virtuale alla memoria del Grande Torino e dei Fratelli Ballarin, il museoballarinchioggia.it.

“Andare a Superga è sempre emozionante per noi, figuriamoci oggi in cui c’è anche un evento così importante”, ci dice Nicoletta, “Andremo a sostituire la foto, un momento rilevante per noi e il popolo granata. Oggi poi è anche la ricorrenza della nascita di Dino Ballarin, 23 settembre 1925. Un compleanno che aggiunge emozione nell’emozione. Nella foto presente attualmente c’è Ferraris II, ma non parlerei di errore, piuttosto di un modo per onorare l’epopea del Grande Torino, Ferraris II giocò infatti dal ‘41 al ’48. Oggi inseriremo una foto in cui saranno presenti tutti i caduti”.

Nicoletta ha voglia di fare una dedica, “Vorrei dedicare un pensiero e questa giornata tutta a Cristina Ossola, nipote di Franco, venuta a mancare proprio in questi giorni. Un abbraccio forte a tutta la sua famiglia”.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: