Connect with us

Video

24 aprile 1966: buon compleanno Billy Costacurta (VIDEO)

Published

on

Il 24 aprile del 1966 nasce Alessandro “Billy” Costacurta

Oggi, 24 aprile, compie gli anni Alessandro Costacurta. Soprannominato poi “Billy”. L’ex difensore rossonero compie oggi 56 anni.

Costacurta è cresciuto nelle giovanili del Milan e ha legato tutta la sua carriera (o quasi) alla casacca rossonera. Il suo debutto avviene il 1 maggio del 1986. Il ragazzo ha vent’anni ed esordisce in un amichevole contro il Cagliari vinta 2 a 4 dal Milan. La prima gara ufficiale, invece, vede i rossoneri contrapposti alla Sambenedettese, in coppa Italia. La gara è stata vinta dal Milan per 1 a 0. In campionato, invece, fa il suo debutto contro il Verona, più di un anno dopo, il 25 ottobre del 1987. Per la prima grande notte europea dovrà aspettare ancora un anno: 7 settembre 1988 contro il Vitocha Sofia per 0 a 2.

Dal 1985-1986 al 2006-2007 lega la sua carriera al Milan. Nella stagione 1986-1987 viene mandato in prestito al Monza, in C1, per acquisire esperienza. In più, nel 2002, era andato in America perché il contratto era scaduto e pensava di non far più parte del progetto rossonero. Poco prima del preliminare con lo Slovan Liberec, date le tante assenze in difesa, Galliani decide di richiamarlo e da lì inizia a vivere il periodo ancelottiano sia da protagonista (come nella finale di Champions contro la Juventus) sia da riserva importante capace, anche grazie alla sua esperienza e alla sua qualità, di rispondere sempre presente.

Le due squalifiche

Nel 1994, il Milan va in finale di Champions contro il Barcellona. In semifinale i rossoneri affrontano il Monaco e nella gara di ritorno vincono 3 a 0. Costacurta, nel primo tempo, viene espulso e lascia la squadra in dieci e non gioca, quindi, l’ultimo atto della competizione. La coppa, tra l’altro, viene proprio vinta dalla squadra di Capello. Passano pochi mesi e c’è il mondiale in Usa. Costacurta è convocato e gioca da titolare la semifinale  contro la Bulgaria. il giocatore azzurro è in diffida e non deve farsi ammonire per non saltare, in caso di vittoria dell’Italia, un’altra finale nello stesso anno. Purtroppo, però, a pochi minuti dal termine Costacurta viene ammonito ed è costretto a saltare la finale contro il Brasile a Pasadena.

Per rivivere la storia del giocatore rossonero e azzurro, ecco il video:

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Classe '83, viaggiatore instancabile ed amante del calcio e dello sport tutto. Una Laurea in Comunicazione, una tesi sul linguaggio giornalistico sportivo degli anni '80 ed una passione per il collezionismo, soprattutto quello inerente la nazionale italiana. Alla sua attività turistica, associa collaborazioni con giornali del mondo travel. Testata preferita: GLIEROIDELCALCIO.COM"

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: