Connect with us

Storie di Calcio

16 maggio 1976 – Il Torino vince il suo settimo scudetto

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Così come ricorda anche il sito ufficiale della squadra granata, 43 anni fa, il 16 maggio 1976 il Torino del condottiero Gigi Radice vince il settimo scudetto della sua storia, il primo dopo Superga e l’ultimo vinto ad oggi.

Al Comunale, contro il Cesena, termina 1-1 con reti al 61′ di Pulici e al 71′ autogol di Mozzini. Da Perugia, dove è di scena la Juventus, giungono notizie confortanti per il popolo granata, i bianconeri stanno perdendo, grazie ad un gol di Curi. Arriva il fischio finale e il Torino è Campione d’Italia. Radice è soddisfatto per il tricolore ma furibondo per il risultato che gli nega uno straordinario record, praticamente imbattibile: vincere tutte le partite casalinghe del campionato. Capocannoniere di quella stagione fu proprio l’attaccante granata Paolino Pulici, che segnò 21 reti in 30 partite.

In tanti quel giorno pensarono al Grande Torino e alla Farfalla granata

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: