Connect with us

La Penna degli Altri

E il Vate inventò lo scudetto

Published on

CORRIERE DELLA SERA (Antonio Carloti) – Nel creare simboli e immagini Gabriele d’Annunzio era insuperabile. Anche uno degli emblemi più amati e ambiti dello sport italiano, lo scudetto tricolore di cui si fregia la squadra vincitrice del campionato di calcio, è una sua invenzione. Avvenne a Fiume, durante l’occupazione della città, di cui il 12 settembre ricorre il centenario, da parte dei «legionari» guidati dal poeta. Nel febbraio del 1920 venne organizzata una partita di calcio tra i legionari e una rappresentativa locale. E d’Annunzio fece indossare ai suoi uomini una casacca azzurra che recava sul petto uno scudetto tricolore, senza lo stemma sabaudo. Nel 1924 quel simbolo […] venne adottato dalle autorità calcistiche nazionali e indossato per la prima volta nel campionato 1924-25 dal Genoa, che aveva vinto l’anno precedente. Poi lo scudetto fu accantonato negli anni Trenta e tornò in auge nel 1947, dopo l’affermazione della Repubblica […]

Articolo pubblicato il 9 settembre 2019 da il Corriere della Sera

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: