Connect with us

La Penna degli Altri

Il design retro delle terze maglie Nike: conversazione con Pete Hoppins

Published

on

RIVISTAUNDICI.COM (Francesco Paolo Giordano) – […] Tra le migliori di questa stagione, ci sono sicuramente le terze maglie realizzate da Nike per le principali squadre sponsorizzate […] La particolarità in comune è che si tratta di divise ispirate all’estetica di fine anni Ottanta-inizio Novanta – sia attraverso il recupero di elementi grafici e dettagli, sia con riferimenti diretti a maglie indossate dai club in passato. Abbiamo chiesto a Pete Hoppins, Nike Football Apparel Senior Design Director, di raccontarci questo processo.

[…] “Penso che la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta abbiano rappresentato un’età d’oro per il design delle maglie da calcio. Quei kit abbondavano di dettagli che conferivano loro così tanta personalità: tessuti jacquard, colletti vistosi, scolli stravaganti, ricchi ricami. Volevamo prendere quei dettagli così densi di significato ma interpretarli in un modo moderno, che non compromettesse le performance in campo”

[…] “… Nike è stata apripista nel campo del design delle divise sin da quando siamo entrati nel calcio. Nel corso del tempo abbiamo fissato dei trend e, inevitabilmente, l’innovazione di oggi è il retro di domani. Significa che abbiamo un archivio immenso da cui trarre ispirazione …”

[…] “… Vogliamo sempre proporre ai tifosi qualcosa di nuovo, e le maglie retro per Nike lo sono. Qualche anno fa non avrebbe funzionato perché le maglie Nike non erano in circolazione da molto tempo. Ora che i tifosi cresciuti negli anni Novanta sono più grandi, quei riferimenti hanno maggior significato”.

[…] “… la divisa della Roma è bellissima e probabilmente quella con il look più retro delle nostre terze maglie di quest’anno. La Roma ha una palette di colori molto ristretta nel corso della sua storia, perciò era importante rispettarla e trovare un colore utilizzato tra fine anni Ottanta e inizio Novanta – e così abbiamo preso quella particolare maglia come riferimento. Ci piaceva questo concetto di “future heritage”: come sarebbero, oggi, le maglie del passato? È stato divertente pensarla in questo modo, soprattutto quando quelle maglie non erano state disegnate dal nostro team. Perciò ci siamo posti questa domanda: come sarebbe stata una maglia Nike in quegli anni e quali elementi avrebbe mantenuto nel 2019?”

[…] ”… la maglia dell’Inter ha un aspetto più moderno rispetto alle altre maglie, anche se strizza l’occhio al passato con la presenza del tessuto jacquard. Nel corso del processo di realizzazione delle divise, i nostri designer si sono imbattuti in questo design nero con finiture gialle ispirato alle test car di Pirelli. L’Inter ha uno degli sponsor di maglia più riconoscibili e volevamo celebrarlo giocando con quella versione del logo che puoi vedere sull’auto. Questo dà alla maglia un forte stile streetwear che colpisce davvero nel segno” […]

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: